19 mar 2011

Ciò che rimane dell'era Game Boy!

Frugando fra le vecchie cose ho rinvenuto dei reperti archeologici del videogioco, di quello portatile per la precisione: la penultima incarnazione del sistema Game Boy della Nintendo. Durante la mia gioventù ne ho possedute diverse versioni, corredate ovviamente da un discreto numero di cartucce: tutto materiale che è stato regalato alle mie cuginette più piccole. Qualcosa però mi è rimasto in casa e non nascondo di riscoprirlo con piacere, anche in considerazione del fatto che il materiale è perfettamente funzionante ed è stato conservato così bene da non aver sofferto l'inesorabile incedere del tempo.



Un po' di storia (ma proprio pochissima!)

Il primo Game Boy fu immesso sul mercato nel lontano 1989 (1990 da noi) e fu la primissima console portatile della grande N. Dotato di schermo a cristalli liquidi, tecnicamente presentava le seguenti specifiche  (al giorno d'oggi risibili):

  • CPU: Sharp LR35902 a 8 bit modificato (derivato dallo ZiLOG Z80)[7][8], impostato a 4,19 MHz. Implementa anche un generatore di suoni.
  • RAM: 8 kByte S-RAM interna
  • ROMcartucce da 256 kbit, 512 kbit, 1 Mbit, 2 Mbit, 4 Mbit e 8 Mbit
  • Video RAM: 8 kByte interna
  • Suono: 4 canali stereo. L'unità ha un solo speaker, ma l'uscita audio per le cuffie è stereo
  • Display: LCD da 160 x 144 pixel
  • Schermo: 66 mm diagonale
  • Colore: 4 gradi di grigio (verde-nero)
  • Comunicazione: fino a 4 Game Boy collegabili tramite cavo
  • Batterie: 4 batterie tipo AA per circa 35 ore di gioco

Successivamente ne vennero prodotte diverse versioni, fra le quali il Game Boy Poket (1996)  da me posseduto in versione nera, il Game Boy Light (stesso anno, esternamente identico alla versione Poket ma dotato di schermo retroilluminato),  il Game Boy Color (1998), il Game Boy Advance (2001),  il Game Boy Advance SP (2003, da me di recente rinvenuto) e per concludere il Game Boy Advance Micro (2005).

Ecco il materiale attualmente in mio possesso:

Sono quasi certo che manchi qualche cartuccia: prima o poi salterà fuori!

16 commenti:

D. ha detto...

io non ambivo al game, ambivo al boy ! :-)

Black75 ha detto...

lol! ma cosa c'era di meglio, infatti, di avvicinarsi ad una ragazza e sussurrarle all'orecchio: - hey... se vieni di là con me ti mostro il mio "gameboy"!

poi stava a lei "capire" :P

Laura ha detto...

e mò si scoprono gli altarini....

Driller ha detto...

Ah, il GameBoy serviva a quello? ecco perchè prima di averne uno non ho mai combinato niente con una ragazza...
Shame on me!

Black75 ha detto...

Visto Drì? E quella era solo una delle mie tecniche segrete.... purtroppo, come hai visto, mia moglie mi ha sgamato... e mi ha sequestrato al volo la Psp che mi aveva regalato il primo Natale da sposati: sigh!!!

SCIUSCIA ha detto...

Pezzi di storia, gente, pezzi di storia.

Mr. Tambourine ha detto...

Ah. Ah, cazzo, ah.

Driller ha detto...

Senti, ma... e con l'xbox360 che trucchi ci sono? :D

Black75 ha detto...

beh, caro Drì: il controller della 360 oltre a vibrare da dio è anche wireless!!!! è facile avventurarsi in frasi del tipo: "cara, senti come vibra..." buahahahahhahah!!!!

Black75 ha detto...

p.s. ah, se ti fosse venuto in mente di domandare circa il Wii.... lascia stare! con la forma del Wiimote (specie se gli hai aggiunto il plus con tanto di gommolone) come ti dovrei rispondere poi???? :D

Driller ha detto...

Mai stato così lieto di essermi sbarazzato del Wii :D
E per il controller dell'xbox... ho la tentazione di provare col tuo trucco :D
Nel caso, fammi sapere dove recapitarti metà degli schiaffi che riceverò ;)

Molly M. ha detto...

Me lo regalrono i miei con un'unica regola: "Ti compriamo un nuovo gioco quando finisci il gioco che già hai". Il primo gioco era Testris...

Molly M. ha detto...

*Tetris

... senza la S dopo Te... e dovrei smetterla di commentare blog di gente che non conosco dopo aver bevuto una grappa di rose dal cinese ed un'altra grappa a non so che cosa e non so dove... ma il concetto era cmq quello espresso nel commento precendente.

Black75 ha detto...

lol.... beh, Molly! i commenti alcoolici sono sempre ben accetti qui! ma non ho capito una cosa: è stata sfiga, o i genitori diabolicamente sadici????

Molly M. ha detto...

Diabolica vendetta di genitori a sfavore di qualsiasi attività videoludica, li avevo messi in croce per avere quella console e me l'hanno "fatta pagare"!

benzinagricola ha detto...

Mio dio quanti ricordi!

Random Posts Plugin for WordPress, Blogger...