16 dic 2010

Per la serie coglioni online, sono fiero di presentarvi tale "Michael Schumacher Jr"!!!

Heilà gente, dal momento che Albedo non è un blog tematico, considerato anche che comunque è mio e ci faccio quello che voglio io (lol... ^_^), oggi, invece che parlare di musica, videogiochi, catastrofi ed amenità simili, presento al grande (???... ri-lol)  pubblico il magnifico Michael Schumacher Jr! Questo simpatico ragazzo,
22enne appassionato (???) di simulazioni di guida (camion, autobus, apecar piaggio e F1), bazzica, con estrema soddisfazione di chi si ritrova a condividere la pista con lui, le lobby di quel fantastico simulatore che risponde al nome di rFactor. Questa notte, o sarebbe meglio dire stamattina visto che erano circa le 2.00, questo simpaticissimo soggetto ha dato davvero il meglio di se, in pista e fuori: spettacolo puro! Mentre un po' tutti si tentava di piazzare un tempo per guadagnare la migliore posizione possibile in griglia (non quella dove si piazzano salsicce e braciole), chi con qualche difficoltà in più del dovuto (come il sottoscritto che di setup non ne capisce un H e non possiede volante+pedaliera), chi con estrema semplicità (parlo di mostri che piazzano con nonchalance tempi pari a quelli fatti quest'ultima stagione dai veri piloti di F1), il prode emulo del grande campione tedesco si intrufolava in ogni piega (....no, no, non sto parlando di paraboliche o chicane) degli altrui discorsi tenutisi in chat (tipo le scuse per aver toccato un'altra vettura accidentalmente), insultando gratuitamente e burinamente (sembrava di Roma da come scriveva) gli utenti. Ora, purtroppo ammetto di essermi lasciato trascinare verso il basso e di essere sceso al suo livello, rispondendo agli insulti con altrettanti vocaboli di pari grado: il coglione di cui parlo meritava purtroppo di essere trattato a pesci in faccia senza alcuna pietà. Ovviamente per l'occasione ho dimenticato una delle massime a me più care ("non discutere mai con un imbecille, scenderesti al suo livello e poi ti batterebbe con l'esperienza"), ma pazienza!
Quando poi nella vita non si riesce a soverchiare tramite il linguaggio un'altra persona che si fa? Nel 99% dei casi si fa a mazzate. Bene, in una simulazione di guida l'equivalente del fare a mazzate si traduce nell'appostarsi a bordo pista per aspettare che passi la persona con cui ti sei verbalmente scontrato, per speronarlo e mandarlo a ruote all'aria: ancora meglio se l'atto viene perpetrtato durante il giro buono della vittima designata. Ma non finisce qui! Infatti, quando neanche questo serve a rovinare l'esperienza dell'altrui persona, resta solo una cosa da fare: chiamare la votazione per bannarlo dalla partita. Peccato che l'amico non si sia reso conto che il proprio operato non passava del tutto inosservato, infatti (quando si è fermi ai box è sempre buona norma osservare i giri degli altri per carpire qualche finezza di guida che possa far guadagnare decimi di secondo al prossimo eventuale tentativo) sempre più persone cominciavano ad averne abbastanza del suo comportamento idiota, ed il tentativo di ban nei confronti del sottoscritto è saltato grazie al "no" di almeno una quindicina di persone. D'altronde ci si comporta nel gioco come si è abituati a fare nella vita, e di me si potrà anche dire che sono una pippa a correre, ma di sicuro non si può assolutamente mettere in dubbio la mia correttezza, tradotta ingame nel pieno rispetto delle bandiere (soprattutto quelle blu) e nell'uso del freno (per molti oggetto arcano) quando c'è da evitare un contatto.
L'apice dello show si è raggiunto quando il signorino, forte del supporto di altri due cretini amici suoi, ha preso ad insultare in pseudo-inglese tutti i presenti a random, ovviamente senza motivo (come evidentemente suo solito fare), spammando senza ritegno frasi del tipo "shut up! you are gay!!!" a destra e manca.
Com'è finita secondo voi? No, no, non sono stato io a chiamare la votazione per il suo ban, è stato un altro ragazzo, non ricordo il nome (o meglio il nick). Quello che ricordo benissimo però è il senso di profonda soddisfazione nell'accodare il mio "si" a quello di tutti gli altri.
Calciato fuori il nostro Schumi Jr hanno magicamente abbassato la cresta anche i suoi due amici cretini, che di botto si sono concentrati nella guida piuttosto che nell'arte della digitazione selvaggia nella chat.
Della serie: ci si trova meglio con gli stranieri che con i propri connazionali (fatte le dovute eccezioni, ovvio)!
Ciao Schumi, a mai più rivederci! ;-)

p.s. dimenticavo: tetteee!!!!

16 commenti:

D. ha detto...

in che mondo viviamo !!! (si si facci vedere le tue tette !) ;-)

Black75 ha detto...

muahahahahahaha, no non penso che pubblicherò mai articoli con tette allegate, che senso avrebbe quando abbondano già nei blog degli amici?
essì, porcamiseria, che mondo di merda!
ah, hai mandato in crisi il Drì con questo nick monolettera, lo sai?
per il post non so come farti comprendere il fastidio legato a qualcosa per te alieno.... non so: hai presente quando sei bella rilassata a leggere un libro che stai adorando e sul quale vuoi restare concentrata? Ecco, il mio Schumi Jr è l'equivalente di un ipotetico tizio che ti urta di proposito ed in continuazione il gomito mentre leggi.
ovvio che, in entrambi i casi, ci sono cose più importanti al mondo :P

BenzinAgricola ha detto...

Non ho il coraggio di chiedere i requisiti minimi del pc per giocare decentemente. tipo 1gb di ram video?

Black75 ha detto...

assolutamente no, è programmato alla grande ed è scalabilissimo come grafica sia da un tool di config pre lancio che dalle opzioni ingame.
Vai qui e comincia a scarrrrrricare http://www.rfactorcentral.com/rfactor_lite.cfm
Questa è la versione lite che occupa solo 100 Mb, ovviamente va integrata con tutti i mod del caso, fra i quali ti do come indispensabile questo: http://maszosz.hu/page.php?2061
Ti consiglio di installare solo ed esclusivamente la versione 1.0 e il pacchetto delle piste, se aggiorni alla 1.1 o alla 2.0 (quest'ultima in particolare di mette il menù in ungherese, fa un po' tu) infatti non puoi più giocare online per un problema di mismatch di 2 files che non vanno bene sui vari servers.
Fatto questo, sono a disposizione per qualsiasi approfondimento, impostazione del controller, utility da aggiungere, skin personalizzate.... e via dicendo.
Soprattutto ti "consiglio" di mandarmi una mail a black-75@libero.it così che io ti possa aiutare nella "configurazione" iniziale del simulatore.
Ah, da ieri sono pure riuscito a creare dei server dedicati hostati sul mio pc, che compaiono nell'elenco delle partite con la parola Messina nel nome: potrebbe essere traumatico scontrarsi direttamente con l'alto tasso di competitività della gente che ci gira. L'80% di loro conta che ha esperienza di corsa in real-life... ho dsetto tutto.

benzinagricola ha detto...

Ahhh.. cavolo era un po' che mi volevo informare su un buon simulatore di guida.
Grazie per le info, nel week end se ho tempo ci provo eh.. Al massimo abuso della tua disponibilità via mail.
A livello di periferiche da gioco che mi consigli? Ho un volante M$ di qualche anno fa, che ormai prende solo polvere, dici che può andare bene?
Questa è la nerdata del giorno, grazie mille.

Black75 ha detto...

andrà benissimo, poi se ti viene la fissa (se ti piacciono le simulazioni ti verrà di sicuro dato che rFactor è il massimo ad oggi disponibile) parliamo di qualcosina di più pro. conta che per adesso io gioco col pad della 360 e riesco comunque a stare a soli (?) 6 secondi da quelli con il volante... poi proprio stasera me ne sto per procurare uno di quelli da 30 euro (ffb compreso), per iniziare inutile spendere una cifra insomma.
per la disponibilità, figurati, mi fa piacere, per la mail che è assolutamente indispensabile mi sono procurato la tua e ti sto inviando il settaggio indispensabile.
Ti aspetto nei prossimi giorni in pista!!!! (chissà, io ho orari del cazzo tipo dalle 23.00 alle 2.00 se l'indomani lavoro o alle 3.00-3.30 se invece non lavoro.).

benzinagricola ha detto...

Ricevuta! Troppo gentile.
Ci vede online :)

D. ha detto...

si ma l'originalità sarà nella fonte delle tette che pubblicherai : le tue :-)

ho letto Dri assai perplesso davanti al mio papavero monoletterato...

D. ha detto...

il povero cristiano che mi osa disturbarmi mentre leggo è già morto...

Black75 ha detto...

muahahahah!
@ Benza: yes, ci si becca! ;)

@ D.: ma tu lo sai che sono sposato no? Quindi non posso pubblicare nessun pezzetto del mio corpo, pena randellate con la padellona (quindi padellate in effetti....)!!!!
E tu non sai quanto sia pesante la padellona grande di mia moglie!

Per il papavero... mi verrebbe di appellarti con davanti un bel "lady", ma purtroppo si ricadrebbe in citazioni inevitabili anche se non volute.

Esempio del libro: hehehehe, vedi che il fastidio durante il "piacere" non è mai bene accetto????

D. ha detto...

usa fotosciop ! ;-) (scendi a compromesso con la padella e con la richiesta marketing)

Driller ha detto...

Oltre al nick striminzito mi ha mandato in crisi anche la foto dell'avatar... l'ho capito solo ora leggendovi che si tratta di un papavero... e non vi dico cosa pensavo che fosse prima :D

P.s.: "rebelism" come parola di verifica ruleggia :D

Black75 ha detto...

no. cioè.
tu ora mi devi dire caro Drì che cosa ti sembrava il "papavero" di D.
ma davvero... perchè se è quello che sto pensando io.... beh! magari hai frequentato qualche donna radioattiva!!!!

:-D

Driller ha detto...

No dai, scherzo... anche se l'idea mi ha sfiorato la mente, ho sempre dubitato che D. potesse mettere una "patata" come avatar :P
Pensavo più a qualcosa di scientifico, tipo un nucleo nello spazio, una stella morente, o addirittura un Bosone che interagisce con la particella di sodio dell'acqua... boh XD

massimiliano giannetto ha detto...

mi ero perso questa perla!
Bhe sul discorso stranieri italiani... si gli italiani sono per lo più dei cazzoni.

In 2 anni di gioco ossessivo onlien a street fighter ricordo parecchi messaggi di complimenti e good game da parte di stranieri e una valanga di insulti cheap di italioti semisconosciuti.

La migliroe cura fu abbandora il casual gaming o prenderlo con le dovute pinze, per dedicarmi a sessioni prolungate e divertenti/istruttive con tanti tantissimi amici conosciuti su forum vari.

In un certo senso credo che gli italini paghino parecchio la loro immaturità online immaturità che dai tempi di battlenet ad oggi non ha cambiato piu di tanto.

Alla base di tutto credo che si possa sintetizzare il fatto che da noi giocare online è ancora un divertimento per guru o hackers mancati, mentre nelle nazioni europee più evolute è un normalissimo passatempo/hobbie quindi preso con maggior calma e serenità.

La cosa più disturbante, almeno per mia esperienza, è che gli italiani sono anche tra i giocatori online più scarsi d'europa,( a eccezione di tekken,ma tuttavia online il gioco non ha avuto fortuna)che si considerano invece tra i migliori sopratutto ai vvari pes o cod e insomma i giochi più gettonati e meno underground.

Per non parlare delle nostre iperconnessioni africane (non me ne voglia l'africa) che spesso gia di partenza innervosiscono e abituano male i giocatori lagabusanti.

Bhe siamo la repubblica delle banane anceh per il gaming online direi che la situazioone rispecchia ampiamente anche altri aspetti della nostra sempre più deludente nazione.

Adios!

Black75 ha detto...

muhahaha! si guarda, dei cretino indicibili si beccano nei giochi di corse! passi da partite dove hai paura di sbagliare e creare casini agli altri, che sono così corretti da non sfiorarti neanche, a partite (con italiani in stanza) che diventano una sorta di Demolition Derby!

Random Posts Plugin for WordPress, Blogger...